Progress

Mario Dondero

Nato a Milano nel 1928, è considerato uno dei più grandi fotoreporter italiani. Membro del gruppo dei “Giamaicani” (dal bar milanese dove si riunivano alcuni artisti come lo scrittore Luciano Bianciardi, che lo ritrasse nel suo romanzo più famoso “La vita agra”, Camilla Cederna, Ugo Mulas), ha collaborato con importati testate giornalistiche,divenendo corrispondente di Espresso, Nouvel Observateur, Le Monde. Negli anni Sessanta è fotografo di scena dei film di Pier Paolo Pasolini (“La ricotta”, “La rabbia”).

Su questo sito vengono utilizzati i cookie, anche di terze parti, per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza di navigazione e per rilevare dati statistici globali. Per saperne di più o dare il consenso, clicca qui. Leggi di più