Progress

Maurizio Cucchi

Maurizio Cucchi è nato a Milano, dove vive, il 20 settembre 1945. Poeta, narratore, svolge attività giornalistica ed editoriale. I suoi versi sono compresi nei volumi Il disperso (Mondadori 1976, nuova ed. Guanda 1994), Le meraviglie dell’acqua (Mondadori 1980), Donna del gioco (id.1987), Poesia della fonte (id.1993), L’ultimo viaggio di Glenn (id.1999), Per un secondo o un secolo (id.2003), Vite pulviscolari (2009). Nel 2001 ha pubblicato negli Oscar Mondadori il volume riassuntivo Poesie 1965-2000 e nel 2005 il romanzo Il male è nelle cose (Mondadori), seguito da altre due opere di narrativa: La maschera ritratto (Mondadori 2011) e L’indifferenza dell’assassino (Guanda 2012) . Ha vinto il Premio Viareggio nel 1983 e il Premio Montale nel 1993. Ha pubblicato il volume di prose La traversata di Milano (Mondadori, 2007) e la raccolta di saggi a articoli Cronache di poesia del Novecento (Gaffi 2010). Ha tradotto dal francese opere di Balzac, Flaubert, Lamartine, Villiers de l’Isle-Adam, Mallarmé, Valéry, Prévert e l’intera opera narrativa di Stendhal, apparsa nei Meridiani Mondadori in tre volumi (1996, 2002, 2008). Ha tradotto inoltre un volume di Fiabe lombarde (Oscar Mondadori 1986). Ha curato le antologie Poeti dell’Ottocento (Garzanti, 1978), con Stefano Giovanardi, Poeti italiani del secondo Novecento, 1945-1995 (Mondadori 1996, seconda ed. 2004), con Antonio Riccardi Nuovissima poesia italiana (Mondadori 2004), inoltre un’antologia di Poeti dialettali e le Poesie di Carlo Porta per la collana “Cento libri per mille anni” (Poligrafico dello Stato). Ha diretto per due anni la rivista “Poesia”. Ha collaborato con vari quotidiani e periodici (“L’Unità”, “Il Giornale”, “Italia Oggi”, “Repubblica”, “Panorama”). Collabora attualmente con il quotidiano “La Stampa” , con “Avvenire”, “Il Giorno” e il “Venerdì di Repubblica”.

Su questo sito vengono utilizzati i cookie, anche di terze parti, per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza di navigazione e per rilevare dati statistici globali. Per saperne di più o dare il consenso, clicca qui. Leggi di più